impresa funebre
Luoghi dispersioni delle ceneri

Pratiche per lo spargimento delle ceneri
La dispersione delle ceneri avviene solo se la famiglia presenta la documentazione attestante le intenzioni dell’estinto; questa certificazione deve essere presentata agli uffici del comune di residenza del defunto al quale saranno addebitati i relativi oneri.
Dispersione in natura o presso i “giardini del ricordo”
Le ceneri possono essere disperse sia in zone pubbliche sia in zone private, previa autorizzazione del proprietario. Questa operazione deve però avvenire lontano dai centri abitati e generalmente si scelgono aree “naturali” e simboliche, come fiumi, laghi e boschi.
In genere, ogni cimitero comunale possiede zone circoscritte, dette “giardini del ricordo”; anche qui è possibile effettuare la dispersione.